Rusticoni

La ricetta dei Cookies nasce per caso, intorno agli anni ’30 nella cucina di Ruth Wakefield, la padrona dell’albergo Toll House Inn”.
Ruth aveva terminato il cacao in polvere che solitamente utilizzava per preparare i biscotti al burro
per i suoi clienti. Così decise di tritare finemente una barretta di cioccolato e aggiungerla all’impasto, immaginando che si sarebbe sciolta.
In realtà i pezzetti rimasero intatti, ma i suoi clienti furono entusiasti di questa golosa versione.
Sembra dunque sia nato così quello che divenne il biscotto più famoso d’America.
Dulcis in Fiore ha voluto riproporre questa golosità, per offrire una nuova linea di biscotti artigianali che potessero arricchire la gamma rivolta in particolare alla prima colazione.
Per la loro caratteristica rusticità, si è voluto dargli un’identità anche col nome della referenza, richiamando poi l’antenato americano e legandolo al territorio della Sila.
L’impasto è fatto di pochi ingredienti, avendo sempre la stessa cura di selezione delle materie prime.

3,50

SKU N/A Categoria
Energia 467 kcal – kJ 1950
Grassi 26 g
di cui saturi 11 g
Carboidrati 51 g
di cui zuccheri 29 g
Fibre 1,9 g
Proteine 6,2 g
Sale 1,1 g
Valori nutrizionali ottenuti conformemente al Regolamento CEE/UE 25 Ottobre 2011 n. 1169 art. 31, comma 4, lettere c e d

La ricetta dei
Cookies nasce per caso, intorno agli anni ’30 nella cucina di Ruth Wakefield, la padrona dell’albergo Toll House Inn”.
Ruth aveva terminato il cacao in polvere che solitamente utilizzava per preparare i biscotti al burro per i suoi clienti.
Così decise di tritare finemente una barretta di cioccolato e aggiungerla all’impasto, immaginando che si sarebbe sciolta.
In realtà i pezzetti rimasero intatti, ma i suoi clienti furono entusiasti di questa golosa versione.
Sembra dunque sia nato così quello che divenne il biscotto più famoso d’America.
Dulcis in Fiore ha voluto riproporre questa golosità, per offrire una nuova linea di biscotti artigianali che potessero arricchire la gamma rivolta in particolare alla prima colazione.

Per la loro caratteristica rusticità, si è voluto dargli un’identità anche col nome della referenza, richiamando poi l’antenato americano e legandolo al territorio della Sila.
L’impasto è fatto di pochi ingredienti, avendo sempre la stessa cura di selezione delle materie prime.

La cottura avviene a 180°C per circa 12/15 minuti.

Il prodotto viene manualmente adagiato in sacchetto PP brandizzato, termosaldato e confezionato con cavallotto grafico con occhiello in ottone.

 


Il sacchetto contiene 200 g di prodotto, che equivalgono a 2/3 porzioni.

Termine di conservazione o data di scadenza:12 mesi
Condizioni di conservazione: ambiente fresco e asciutto
Lista ingredienti: Farina di frumento tipo 00, zucchero, zucchero di canna, burro, cioccolato fondente, noci, uova, sale, agenti lievitanti: difosfati, aroma vaniglia.
Può contenere tracce di frutta a guscio.

Contiene allergeni: cereali contenenti glutine, frutta a guscio, latte e prodotti a base di latte, uova e prodotti a base di uova.

Subject to natural weight loss

 

en_GBEnglish (UK)